Innovative Technologist Engineering

L’ingegnere gestionale ha la capacità di progettare ed implementare soluzioni ottimali sia a livello tecnologico che economico-finanziario ed organizzativo. L’elevata flessibilità del profilo permette all’ingegnere di adattarsi a molteplici necessità aziendali; egli ricopre un ruolo insostituibile all’interno delle imprese manifatturiere, dove trova giusta collocazione nell’area degli approvvigionamenti e gestione dei materiali, dell’organizzazione e automazione dei sistemi produttivi, nella pianificazione, gestione e controllo dei processi produttivi, nella pianificazione e gestione dei sistemi logistici, nella valutazione degli investimenti, nella gestione dei rischio in ambito finanziario ed industriale.